Aerofagia

Forum dedicato a coloro che digeriscono male, hanno gonfiori addominali, stipsi o diarrea frequente, ecc…

Aerofagia

Messaggiodi Diana il 22/01/2008, 23:48

Caro nutrizionista
ho dei grossi problemi di aerofagia molto flautolente, il che rappresenta un vero e proprio disagio per me. Devo nascondermi ovunque la mia vita sociale è pari a zero.
Allora la mia alimentazione è ricchissima di verdura e mangio molto spesso i finocchi che adoro, questi però ho letto che agiscono contro l'aerofagia quindi non capisco da cosa sia dovuta. Ho provato con carbone vegetale, fermenti lattici di ogni genere, ma attutisce solo lievemente quando li assumo...ha una soluzione?
Grazie
Diana
Diana
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 22/01/2008, 23:30

Aerofagia

Nutrizione e Dieta

Nutrizione e Dieta
 

Re: Aerofagia

Messaggiodi nutritionvalley il 23/01/2008, 12:40

Ciao Diana e benvenuta. Preferirei che nel forum ci si desse del TU e non del lei!
L'aerofagia nel senso letterario della parola significa mangiare (o ingerire aria) e può essere dovuta a molti fattori e molto spesso psicologici. Può anche essere associata a flatulenza in quanto i gas introdotti che vanno nell'intestino possono essere non riassorbiti completamente dare quel tipo di fastidi. Per problemi di aerofagia di solito quello che è più problematico sono le frequenti eruttazioni. Cosa intendi tu esattamente per "problemi di aerofagia molto flautolente"?
Comunque per quanto riguarda la flatulenza si può diminuire con un regime dietetico con un contenuto inferiore di fibre, quindi dovresti diminuire un pò il consumo di verdure, che probabilmente è troppo eccessivo e soprattutto limitare il consumo di legumi.
Per quanto riguarda i problemi di aerofagia, se non sono dovuti a problemi di carattere psicologico (come l'ansia ad esempio) nell'alimentazione puoi avere alcune accortezze: evita le bevande gassate, compresa l'acqua frizzante, fai pasti più frequenti e meno abbondanti e mastica sempre lentamente e poi mangia con molta calma e mai di fretta; magari mangia meno cose, ma mangiale con calma!
Poi tienici aggiornati sull'evolversi della situazione!
Dott. Massimo Gentili - Nutrizionista
Offre consulenze nelle seguenti città:
Roma
Perugia
Come si svolge la visita? A chi si rivolge?
Avatar utente
nutritionvalley
Amministratore
 
Messaggi: 203
Iscritto il: 08/01/2008, 15:49

Re: Aerofagia

Messaggiodi Diana il 23/01/2008, 15:51

Eccomi,
no no si tratta proprio di meteorismo non di eruttazioni ed hanno una puzza non molto normale (parlando volgarmente :D ), c'è qualche verdura in particolare che dovrei evitare? I finocchi sgonfiano? Io li adoro ;)
Diana
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 22/01/2008, 23:30

Re: Aerofagia

Messaggiodi nutritionvalley il 23/01/2008, 16:33

I finocchi vanno benissimo, sono considerati dei carminativi, cioè contrastano la formazione di gas intestinali. Per le altre fai delle prove togliendo una verdura e poi reintroducendola dopo qualche giorno e vedi se ti crea disturbi. Comunque se continueranno a persistere i disturbi prova a contattare un gastroenterologo, che è specializzato per questo tipo di problemi e magari con una gastroscopia potrebbe capire meglio il problema.
Dott. Massimo Gentili - Nutrizionista
Offre consulenze nelle seguenti città:
Roma
Perugia
Come si svolge la visita? A chi si rivolge?
Avatar utente
nutritionvalley
Amministratore
 
Messaggi: 203
Iscritto il: 08/01/2008, 15:49

Torna a Malattie e disturbi gastrointestinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron